Dolore nella regione epigastrica

Il dolore nella regione epigastrica è un sintomo molto comune che può infastidire una persona, ma non è sempre chiaro quale causa abbia causato.

Le persone che non sono legate alla medicina spesso norappresentano come gli organi sono posizionati l'uno rispetto all'altro nella cavità addominale. Ecco perché è molto difficile per loro capire quale organo causa dolore addominale.

Il dolore nella regione epigastrica può essere causatostomaco o dodicesima malattia intestinale. Ad esempio, la gastrite è un processo infiammatorio della mucosa gastrica che causa dolore subito dopo l'ingestione. Il dolore nella gastrite può essere grave e debole - dipende dall'estensione della lesione. Il trattamento della gastrite viene effettuato principalmente con la dieta, che esclude la ricezione di cibi piccanti, grassi, affumicati e fritti. Questa malattia è ben compensata e con una corretta alimentazione non può disturbare il paziente per molto tempo.

Le ulcere gastriche e duodenali possono ancheprovocare dolore nella regione epigastrica, tuttavia, la sua natura sarà leggermente diversa dal dolore nella gastrite. Durante l'esacerbazione dell'ulcera peptica, il dolore è molto intenso, il taglio, può irradiarsi nel braccio sinistro o sotto la scapola. Molto spesso tali dolori sono confusi con il cuore. Questi periodi di dolore si verificano dopo un po 'dopo aver mangiato, quando il cibo viene evacuato dallo stomaco e il 12 ° intestino e il fondo dell'ulcera viene esposto (quando si ha succo gastrico, si verifica dolore). Oltre alla sindrome del dolore, i pazienti si lamentano di feci, dispepsia e febbre. Il trattamento dell'ulcera peptica è complesso e viene effettuato a seconda delle dimensioni del difetto, della presenza di patologie concomitanti e della gravità del processo.

Anche il pancreas (più precisamente la sua testa)si trova nella regione epigastrica, ma provoca più spesso dolore nella parte destra dell'addome. Se il processo patologico interessa la maggior parte della ghiandola, il dolore sarà avvolto in natura. L'intensità della sindrome del dolore dipende dalla forma della malattia. Nella forma acuta del dolore sarà acuto e intenso, parossistico. La forma cronica dell'infiammazione del pancreas è caratterizzata da dolori smorzati costanti. In questo caso, sullo sfondo della sindrome dolorosa, la digestione è disturbata, la temperatura aumenta, i pazienti sentono debolezza e malessere. Il trattamento di tali pazienti è effettuato nel reparto di gastroenterologia.

Le malattie del fegato possono anche causare dolore inregione epigastrica, tuttavia, tali dolori saranno ancora dati sul lato destro, e questo segno può essere sospettato che il fegato sia "avaro". Dopo aver condotto una serie di metodi diagnostici, è facile identificare la causa della sindrome del dolore. Tuttavia, molto spesso il dolore non è causato da una causa, ma da diversi.

Poche persone sanno che il dolore nell'epigastricopuò essere causato da infarto miocardico o aneurisma aortico. Molto raramente la patologia cardiovascolare è sotto le sembianze di malattie gastroenterologiche, ma questo succede. E in questa situazione, la cosa principale è scoprire l'infarto. Durante lo sviluppo dell'infarto miocardico una persona si copre di sudore appiccicoso, diventa pallida, il dolore cresce e non viene fermato dalla nitroglicerina. Tali pazienti necessitano di un ricovero urgente nell'unità di terapia intensiva.

Il dolore nella regione epigastrica può essere causatoernia diaframmatica o congestione nella cavità pleurica. Se queste malattie hanno effettivamente luogo, allora il medico palpatorio e con l'aiuto delle percussioni determinerà la localizzazione del processo.

Se il dolore è preoccupante per diversigiorni, si intensifica o vengono aggiunti ulteriori sintomi, è necessario consultare un medico e sottoporsi a test diagnostici. Non impegnarsi nell'auto-medicazione e provare i rimedi popolari, da alcuni di loro è solo peggio.