Acidità ridotta con gastrite

La malattia infiammatoria della mucosa dello stomaco, la cui principale causa è una diminuzione della funzione delle ghiandole endocrine, è chiamata gastrite a bassa acidità.

Divisione del cibo con lo stomaco diventa impossibilea causa della riduzione di acidità e quantità di succo gastrico. Bassa acidità caratteristica del popolo di mezza età e anziani, così come gli amanti di cibi acute e grassi e bevande alcoliche.

Gastrite con bassa acidità, sintomi

primaria:

- una sensazione di pesantezza allo stomaco;

- una sensazione di dolore sordo nell'epigastrio;

- Gonfiore frequente;

- forte brontolio dello stomaco;

- ha un odore sgradevole dalla bocca;

- diarrea, nausea, stomatite;

- indebolimento dei bulbi piliferi;

- dimagrante.

secondaria:

- sensazione di debolezza;

- Forte battito del cuore;

- vertigini dopo aver mangiato;

- reazione di vomito al latte;

- spesso bruciore di stomaco.

L'acidità ridotta dello stomaco si forma comeeffetto di fattori interni ed esterni. L'esterno si riferisce, in generale, al cibo caldo, duro, pesante, che è difficile da digerire allo stomaco. Le malattie interne comprendono vari tipi di malattie: natura autoimmune, processi infiammatori dell'apparato digerente, disfunzione delle ghiandole endocrine, disordini metabolici.

L'acidità ridotta viene diagnosticata daanalisi. Il paziente deve passare l'urina, le feci, il sangue, il succo gastrico. Nel sangue, viene determinato il livello di enzimi, fosfatasi alcalina, transaminasi, bilirubina.

Con la gastrite, l'intero intestino si infiamma, quindi si osserva la diarrea. Di conseguenza, il cibo viene scarsamente digerito e il corpo non riceve la giusta quantità di vitamine e sostanze nutritive.

Dieta in gastrite con bassa acidità dovrebbe stimolare la funzione secretoria dello stomaco ed escludere irritazioni meccaniche della sua mucosa.

Il menu dovrebbe essere composto da carne a basso contenuto di grassi, brodi forti, zuppe di verdure e pesce, pesce magro, verdure e frutta al forno. Da bevande, succhi, caffè e cacao sono raccomandati.

Dalla dieta dovrebbe escludere i prodotti che causanofermentazione (prodotti da forno freschi, latte, noci e altri), così come gli alimenti che richiedono un intenso lavoro di stomaco, come panna acida, grassi animali, crema.

Al culmine della malattia, la dieta dovrebbe essere severa. Questo aiuterà a ridurre l'infiammazione. Dopo un po ', puoi iniziare a stimolare gradualmente la produzione di succo gastrico.

Con questa dieta, la funzione motoria dello stomaco è regolata e la funzione secretoria viene moderatamente stimolata.

I piatti possono essere cucinati in qualsiasi modo, tranne che per l'impanatura nell'impanare. Puoi usare il sale da tavola. La quantità di bevande non è limitata. I piatti dovrebbero essere di media temperatura.

Acidità ridotta con gastrite non è cosìspaventoso, come sembra a prima vista. Per diversificare la dieta, si può pescare, carne e zuppe vegetariane, aggiungerli gnocchi o polpette. Si può trattare se stessi zuppa di piselli, formaggio fresco, cotolette di vapore, pollo bollito, pasta, formaggi dolci, cereali vari, uova alla coque, prosciutto magro, cracker bianchi, biscotti, frittate vapore, burro di gocce.

È necessario escludere dal cibo acetosa e spinaci. L'espulsione dal tavolo da pranzo è anche soggetta a frutta e verdura che contengono fibre grossolane. Questi includono cavolo bianco, rapa, ravanello, buccia di mela, bacche con buccia grossa, prugne secche.

Grazie a questa dieta per tre settimanel'infiammazione diminuirà. In questo caso, si dovrebbe procedere alla stimolazione graduale della formazione di acido cloridrico. Per fare questo, il brodo dovrebbe essere più forte, sul tavolo dovrebbero apparire cetrioli sott'aceto e aringhe. Kvas e koumiss stimolano bene la secrezione gastrica.

Se hai una diminuzione dell'acidità dello stomaco, alloraÈ necessario introdurre alimenti che aiutano a produrre il succo gastrico. Diversifica il tuo menu con bevande gassate, cacao, piatti molto salati, caffè, ricchi brodi di carne, pane nero, cibo in scatola, cibi fritti, carni affumicate, marinate. Grazie ai crauti, la funzione secretoria dello stomaco aumenta, aumentando l'appetito ed eliminando la stitichezza.